QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

A giorni riapriremo i cancelli del nostro Liceo, sarà una riapertura diversa da tutte le altre. Durante la chiusura forzata della scuola ci siamo impegnati nella sperimentazione della didattica a distanza senza mai smettere di sentirci ed essere una Scuola, ma abbiamo sempre pensato al momento in cui finalmente ci saremo potuti ritrovare insieme in classe.
Ora, nonostante l’emergenza sanitaria non sia del tutto superata, siamo pronti a ripartire, tenendo la guardia alta e mettendo in atto tutte le cautele e gli accorgimenti indicatici dalle autorità sanitarie. Vediamo come...

 

Dal 1 al 12 Settembre
I primi giorni del prossimo mese saranno dedicati agli esami integrativi e alle attività di progettazione e programmazione da parte dei docenti e dello staff in vista della riapertura con gli studenti.

 

Dal 14 Settembre
Lunedì 14 settembre inizierà il nuovo anno scolastico secondo il piano di rientro elaborato nel rispetto delle indicazioni didattiche ministeriali e della normativa vigente sulle misure di contenimento del contagio, in continuo aggiornamento.
Prima dell’inizio della scuola, se necessario, saranno comunque pubblicate informazioni più dettagliate.
Al Siani, ad Aversa siamo in tanti e gli spazi, con le nuove indicazioni di distanziamento, non risultano sufficientemente ampi e adeguati ad accogliere in sicurezza gli attuali gruppi classe: ad oggi la sede di Aversa conta 46 classi, per un totale di 1271 studenti iscritti e più di un centinaio di docenti, oltre al personale ATA.
La sede di Sant’Arpino accoglie 11 classi, per un totale 230 studenti e una ventina di docenti.

Tale situazione, così come nella quasi maggioranza delle scuole del territorio locale e nazionale, ha richiesto l’elaborazione di un piano di rientro nel rispetto delle indicazioni ministeriali per il contenimento del contagio.
A tale scopo, il nostro obiettivo è stato quello di ridurre il numero di presenti a scuola nello stesso momento, in modo da poter operare in condizioni di sicurezza e nel rispetto delle norme. Per far ciò, oltre ad aver avviato interlocuzioni con gli enti locali per l’acquisizione di nuovi spazi, abbiamo pensato a due diversi tipi di turnazione, una relativa ai singoli alunni, l’altra relativa alle classi.

 

TURNAZIONE DEGLI ALUNNI


Il Ministero della Salute ha deliberato che il rientro a scuola in sicurezza potrà avvenire garantendo che nelle aule sia mantenuta una distanza di un metro da bocca a bocca tra i presenti o, in assenza delle necessarie distanze di sicurezza, utilizzando i dispositivi di protezione (mascherine). Noi, nel rispetto delle norme, abbiamo calcolato il numero massimo di alunni che potrà contenere ciascuna aula. In alcune situazioni, non tutti gli studenti della classe troveranno posto nella propria aula. Pertanto, alcuni resteranno periodicamente a casa, a turno, secondo il piano proposto dal consiglio di classe e gestito dal tutor di classe; questi studenti saranno ovviamente considerati “presenti fuori aula” e avranno del lavoro assegnato da parte dei docenti in base ad una apposita programmazione dei singoli consigli di classe.
Questo meccanismo di turnazione individuale riguarderà tutte le classi del triennio ed eccezionalmente qualche classe del II anno, per gruppi in media di tre-quattro alunni, con avvicendamenti che si ripeteranno al massimo ogni settimana.
Le classi del biennio saranno escluse da tale meccanismo poiché saranno ospitate nelle aule più grandi e generalmente lavoreranno sempre al completo.


TURNAZIONE DELLE CLASSI


Il secondo tipo di turnazione riguarda le classi intere: in attesa di nuovi locali, al momento ad Aversa ogni giorno resteranno a casa alcune classi del triennioNei giorni in cui non saranno a scuola queste classi svolgeranno regolarmente didattica a distanza in sincrono, secondo l’orario di lezione previsto per quel giorno.
Questo meccanismo, unito a quello delle turnazioni individuali, consentirà di avere effettivamente presenti a scuola, in ogni giorno della settimana, un numero di alunni tale da consentire, assieme alle altre misure di precauzione, il rispetto della normativa vigente in merito al contenimento del contagio.
Nel caso di assegnazione di nuove aule ad Aversa tale turnazione sarà sospesa o, se ancora necessario, limitata ad un numero di minimo di classi al fine di recuperare gli spazi laboratoriali, per ora utilizzati anche come aule, e di assicurare quindi la normalità e quotidianità della didattica laboratoriale, da sempre centrale nell’offerta formativa del Siani.
Il numero ridotto di studenti ci consentirà di organizzare la giornata scolastica secondo regole volte alla prudenza, ma conservando la normale dimensione scolastica.

Il sistema si regge su un complesso equilibrio di numeri e perché possa avere successo è necessaria la collaborazione di tutti.


Confidando nell’impegno e nel senso di responsabilità di tutta la comunità scolastica, siamo certi che riusciremo a fare scuola nel rispetto delle norme igienico sanitarie e del diritto allo studio.

In primo piano

Vittoria al Premio Scriviamo 2020

28 Mag, 2020

Importante premio conseguito dalla nostra scuola al Premio Scriviamo 2020. ll…

Informazioni e Decalogo Covid-19

29 Feb, 2020

Ai fini di una corretta informazione sulle modalità di diffusione del Virus e sui…

URP

LICEO SCIENTIFICO STATALE "Giancarlo Siani"
Viale Europa, 269  - 81031 Aversa (CE)
Tel: 0815039172
PEO: ceps14000x@istruzione.it
PEC: ceps14000x@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. ceps14000x
Cod. Fisc. 90023590616
Fatt. Elett. UFNBBA